Mangiare mandorle fa dimagrire? Scopri tutti i benefici!

Partiamo col botto: le mandorle fanno dimagrire? Comincio col dirti che le mandorle sono ipercaloriche (cominciamo benissimo!). All’etto questo alimento contiene la bellezza di 576 kcal, circa 50g di lipidi e, naturalmente, sono povere di acqua. Fermo, aspetta! Stavi per cliccare quella X in alto a destra convinto di aver trovato subito la risposta. Fidati che tali dati sono relativi. Sulle mandorle, e più in generale sulla frutta secca, sono state scritte biblioteche e sono state oggetto di studio di numerosi enti esperti di nutrizione, come l’American Society for Nutrition. Leggi attentamente fino alla fine.

Come può un alimento così ipercalorico esser consigliato nella celebre dieta mediterranea? Quali sono i suoi segreti? Quali sono gli effetti sul corpo umano? Li scopriremo uno a uno compiendo un viaggio che nemmeno Piero Angela e Roberto Giacobbo messi insieme!

Le mandorle: valore simbolico

mandorle

“Parlami di Dio, dissi al mandorlo. E il mandorlo fiorì!”. Come l’appena citato Nikos Kazantzais impara a credere nel valore positivo delle mandorle. Mi chiedi perché? Le nostre amiche vengono prodotte dal mandorlo, albero biblico presente in Siria e in Israele. La sua storia è affascinante, te ne innamorerai. L’arte cristiana, come ben saprai, è popolata da raffigurazioni di Cristo risorto. E sai in cosa è raffigurato il Salvatore? Proprio in una forma ovoidale molto simile ad una mandorla.

Le mandorle hanno un valore simbolico eccezionalmente potente. Rappresentano il mistero, l’inscrutabile segreto della coesistenza della natura divina e quella umana in Cristo. Come rompi il guscio per assaporare il gustoso frutto, parallelamente, il mistero della duplice natura del figlio di Dio va svelato rompendo il guscio del dubbio, contenente la saporita verità. Cristo è una mandorla, simbolo di mistero e, al contempo, di verità.

A sua volta l’albero di mandorlo è simbolo di rinascita e resurrezione. E’ il primo albero a fiorire, di solito in Febbraio, dopo il gelido inverno. Il primo a vincere la morte come Cristo è il primo dei risorti. Alcun significato fu di migliore auspicio. Citato addirittura una decina di volte nella Bibbia ha ancora valore simbolico di promessa, la promessa di redenzione del popolo di Dio. E, chissà, forse anche la promessa di perdere qualche chilo. Le mandorle sono il mio Dio!

Dal punto di vista esoterico il valore delle mandorle è indiscusso, ma avranno lo stesso valore sul piano nutrizionale? Continua a leggere e ne scoprirai i segreti.

Le mandorle: valore nutrizionale

Dopo la breve parentesi teologica ci catapultiamo al polo opposto, quello scientifico. Conosciamo i valori nutrizionali delle mandorle. Cosa contengono? Considerate uno “spezzafame” le mandorle rappresentano un sostanzioso condensato di sostanze nutritive.

Cominciamo dalla componente più dibattuta : i grassi. Come esposto già in questo articolo,“Come dimagrire dopo le feste”,  i grassi non rappresentano a priori il nemico. Basta col bullismo sui grassi. Su 100g le mandorle ne contengono 3 tipi:

  • Saturi (grassi cattivi) : 3,73g
  • Monoinsaturi (grassi buoni) : 30,90g
  • Polinsaturi (grassi buoni) : 12g

Tra i nutrienti principali troviamo con buon’accoglienza:

  • Fibre (soprattutto nella buccia) : 12,2 g
  • Carboidrati : 21,69 g
  • Proteine : 21,22 g
  • Acqua : 4,51 g

Contengono vitamine:

  • Colina : 52,1 mg
  • Tiamina (Vit B1) : 0,19 mg
  • Riboflavina (Vit B2) : 0,71 mg
  • Niacina (Vit B3) : 3,5 mg
  • Acido Pantotenico (Vit B5) : 0,31 mg
  • Piridossina (Vit B6): 0,11 mg
  • Vit E : 23,75 mg

Altro che borsa di Mary Poppins, le mandorle contengono anche minerali:

  • Calcio : 260 mg
  • Ferro : 3,72 mg
  • Magnesio : 268 mg
  • Manganese : 2,29 mg
  • Fosforo : 484 mg
  • Potassio : 700 mg
  • Sodio : 1 mg
  • Zinco : 3,08 mg

Sì, ok, belli i numeri, ma quali sono gli effetti?

La domanda è più che pertinente. Ti sto per svelare finalmente tutti gli effetti benefici delle mandorle.

E’ vero, come puoi notare le mandorle contengono circa il 50% di grassi, ma solo pochissimi di grassi saturi, quelli di cui devi stare attento. I grassi ti:

  • donano energia;
  • proteggono il sistema nervoso;
  • proteggono e isolano termicamente gli organi vitali;
  • fungono da trasportatori per le vitamine liposolubili;
  • rendono la cute flessibile, morbida ed elastica;
  • ritardano l’insorgere dell’appetito.

Proprietà saziante

Ritardano l’insorgere dell’appetito. Formula più commovente di un qualsiasi “Vuoi sposarmi?”, questo è uno dei motivi per cui sono consigliatissime in una dieta. Un alimento che con pochi grammi ti aiuta a non mangiare anche le sedie e i tavoli, che appunto ti “spezza l’appetito”. Avrai la forza per rifiutare il bis a tavola in cui ti voleva intrappolare quella cuoca provetta di tua nonna.

Proprietà preventiva

Pascoli credeva in una natura fatta di piccole cose dalle quali traiamo il frutto di grandi insegnamenti, e non solo. Traiamo anche, come nelle mandorle, grassi polinsaturi che favoriscono l’abbassamento dei livelli di colesterolo cattivo (LDL) e trigliceridi nel sangue. Ti difendono dagli infarti e dagli ictus. Mica male!

Proprietà antiossidante

Le vitamine rappresentano l’arma più efficace contro lo stress ossidante, rallentando il processo di invecchiamento cellulare. Proteggono dall’azione dei radicali liberi e lo sviluppo di malattie come il cancro. La stessa buccia delle mandorle presenta addirittura più di 20 antiossidanti, quindi un buon motivo per evitare la noia di sbucciarle.

Proprietà lassativa

L’ottimo curriculum delle mandorle è ancora positivamente ricco. Le fibre, presenti soprattutto nella buccia, favoriscono l’equilibrio stabile della flora batterica intestinale e aiutano il corretto funzionamento del colon. Proprietà estremamente efficiente contro spiacevoli episodi di stipsi e stitichezza.

Proprietà calmante e rinforzante

Da aggiungere è l’effetto distensivo e rilassante indotto dal magnesio, proprietà benefiche estremamente efficaci contro lo stress sofferto dal sistema nervoso centrale. Non ho dimenticato il calcio, tranquilli, non sono una così brutta persona. Esso, attraverso un legame con il fosforo, ha ruolo fondamentale nel mantenere il benessere dell’apparato scheletrico quindi, di conseguenza, efficace contro l’osteoporosi.

Posso mangiarne quante ne voglio?

Beh, nella vita ognuno può fare ciò che vuole. Puoi mangiarne quante ne vuoi, se lo desideri, però poi non meravigliarti se ti ritrovi su una barella del pronto soccorso. Nel successivo paragrafo scoprirai perché le mandorle possano risultare addirittura velenose.

Se segui una dieta la quantità di mandorle ideale è 20/25 g al giorno per un uomo e 15/20 g per una donna. Se invece non hai problemi di peso, pratichi sport e hai una vita attiva anche 30 g risulteranno giusti. Puoi assumerne quando vuoi durante la giornata e sarebbe utile utilizzarle come spuntino.

Controindicazioni

Sicuramente saprai che esistono due tipi di mandorle : dolci e amare. Per gli amanti delle mandorle amare bisogna consigliare di tenere a freno la loro irrefrenabile voglia di assumerne ogni giorno. Le mandorle amare contengono l’amigdalina, un glucoside cianogenico. Questa libera acido cianidrico, da cui si produce il cianuro. Per tale motivo alte dosi possono risultare velenose.

Tranquillo, ciò non vuol dire che quella mandorla amara che stai masticando possa pugnalarti alle spalle, anzi, allo stomaco. Tutto è in relazione alla quantità assunta. Ti consiglio di evitare di mangiare oltre la quarantina di mandorle amare. Se esageri troppo, non dire che non ti avevo avvisato!

Sconsigliate in caso di herpes in quanto l’arginina alimenta l’attività del virus. E’ superfluo aggiungere di tenerle lontano dalla gola degli allergici e degli intolleranti.

In conclusione: le mandorle fanno dimagrire?

In conclusione, l’utilizzo nelle mandorle in un regime alimentare volto alla perdita di peso è consigliato soprattutto per la loro proprietà saziante, presente soprattutto nelle fibre, nelle proteine e nei grassi. Combattono la fame grazie alle loro innumerevoli sostanze nutritive, danno un bel contributo calorico e aiutano nell’accelerazione del metabolismo.

Sii paziente e avvertirai tutti gli effetti benefici delle mandorle. Ogni cosa a suo tempo. La fretta è cattiva consigliera. D’altronde il proverbio dice :”Se il mandorlo fiorisce a gennaio, nessuna mandorla metti nel paniere!”.

Dove acquistare le mandorle?

Puoi acquistarle in qualsiasi supermercato o negozio della tua città, oppure per i più pigri direttamente a casa con Amazon, ecco quali prendere:

Igmis Mandorle: https://amzn.to/2TKluFH

Marchio Amazon – Happy Bellyhttps://amzn.to/2Fjm849

Farinato Mandorlahttps://amzn.to/2CszUjh

SEGUITECI ANCHE SUI NOSTRI SOCIAL:

Seguici anche sulla pagina Facebook!

Ogni giorno sconti e coupon Amazon sul nostro Canale Telegram!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares