8 Abitudini che fanno invecchiare prima


Meglio tardi che mai, miglioriamo il nostro stile di vita prima che sia troppo tardi!

Il modo in cui vivrete e vi sentirete fisicamente da anziani, sarà determinato dallo stile di vita che avete adottato da giovani!

In linea di massima fare buone scelte nella giovinezza, porterà ad avere una salute migliore nell’età più avanzata. Ciò significa eliminare le cattive abitudini e uno stile di vita poco sano, poiché potrebbe minacciare il vostro stato di salute durante la vecchiaia, e ritrovarsi con maggiori problemi salutari di quelli che dovremmo avere!

In poche parole: Prendersi poca cura di se stessi durante la giovinezza porterà ripercussioni nella vecchiaia, invece adottare uno stile di vita sano da giovani potrà limitare gli acciacchi dovuti all’età avanzata.

h-VECCHIAIA-768x768

Ecco le 8 Cattive Abitudini che possono addirittura accelerare l’invecchiamento:

1 – Il Fumo

Non è certamente un segreto che il fumo danneggia la salute, ma non tutti sanno che il fumo danneggia moltissimo l’aspetto esteriore. Gli studi dimostrano che, fumare oltre ad abbreviare la durata della vita, aumentano il rischio di malattie cardiache e polmonari anche molto gravi come il Cancro. Inoltre il fumo attiva gli enzimi che degenerano l’elasticità della pelle, causando un colorito malsano all’incarnato, la comparsa e l’aumento precoce di rughe.

2 – Diete Drastiche

La maggior parte delle persone, nella loro vita, hanno adottato quelle diete che fanno perdere 10 kg in pochissimo tempo! Queste diete sono soluzioni rapide molto allettanti, facendo dimagrire velocemente all’apparenza rendono il nostro corpo sano, ma contemporaneamente  danneggiano l’equilibrio della nastra salute. Infatti queste diete “veloci” non sono mai a lungo termine, quindi non  potendo rispettare a lungo termine quel tipo di alimentazione, ecco che tutti i kg presi ritornano! Ma il problema non è soltanto questo, infatti le ricerche di mostrano che queste diete affaticano moltissimo l’organismo, riducendo il livello di energia, perdita di concentrazione, provocano la depressione e l’irritabilità. Inoltre queste diete portano alla comparsa di rughe e cedimenti di elasticità in alcuni punti del corpo, poiché dimagrendo velocemente la pelle non ha il tempo di riadattarsi alla nuova forma e riacquistare la sua elasticità.

3 – Non Dormire abbastanza

Nell’immaginario collettivo si sostiene che quando si è anziani non si ha l’esigenza di dormire molto, invece non è cosi! Infatti per tenere il corpo in salute bisogna dormire almeno 7 – 8 ore ogni notte. Non dormire abbastanza, oltre che a sentire la stanchezza, il sonno e ad avere poca vitalità, impedisce il buon funzionamento delle tuo corpo nelle attività quotidiane, che sia lavorare, studiare, fare sport… Non dormire abbastanza porta anche ad un aumento di peso!

4 – Non mangiare Frutta e Verdura

Durante la vecchiaia è risaputo, è necessario un numero minore di calorie. Ma se si desidera avere un pelle più sana limitando, l’avanzamento e l’ulteriore comparsa di rughe, bisogna incrementare i consumo di frutta e verdura. La frutta e la verdura sono ricchi di vitamine ma sopratutto hanno un alta concentrazione di acqua, l’elemento più importante per favorire l’idratazione di tutto il nostro organismo, e di conseguenza anche la nostra pelle sara più idratata e più sana. Limitare quindi il consumo di patate e carne, ed incementare anche il consumo di omega-3 importantissimi per il cuore!

5 – Conservare Rancore

La vita è troppo breve e preziosa per mantenere il vecchi rancori. Imparare a lasciarsi andare e perdonare, possono aggiungere anni alla vostra vita e rendere gli anni che restano molto molto più produttivi. Gli studi dimostrano che il perdono porta ad un miglioramento fisico, psicologico e spirituale. I vantaggi includono anche pressione sanguigna più bassa, meno depressione, meno stress e meno ansia.

6 – Accumulo di Stress

Nulla può farti sentire più vecchio come il Declino Mentale. Gli studi dimostrano che lasciar andare lo stress può aiutare a evitare il deterioramento cognitivo e mantenere la mente giovane. Cercate di identificare i fattori di stress e trovare il modo per evitarli o per diffondere i loro effetti attraverso tecniche di rilassamento come la meditazione o esercizio fisico.

7 – Dipendenza da Televisione / PC

In se la TV ,il PC non fa male , ma sono le persone che ne fanno un uso sbagliato… le persone preferiscono passare anche 10 ore o più al giorno seduti.Bisognerebbe invece dedicare almeno un ora al giorno di regolare attività fisica.

La regolare attività fisica,è essenziale per molte cose: fa allontanare le malattie cardiache a tiene a bada lo stress. Inoltre,uno dei principali motivi di allenarsi è il miglioramento dell’equilibro , della forza e dell’elasticità. La ricerca mostra che con soli 30 minuti di cammino, tre volte alla settimana possono ridurre il rischio di una caduta, la principale causa di lesioni invalidanti negli anziani.

8 – Bere Alcolici

Secondo l’American Geriatrics Society, più di un bicchiere al giorno per un uomo anziano e la metà di uno per una donna più anziana può essere troppo. Consumo eccessivo di alcol può causare il declino cognitivo. L’alcol può anche interferire con alcuni farmaci. Chiedete al vostro medico quanto (se proprio dovete) alcol è sicuro per voi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Analisi del Sangue con lo Smartphone <—CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’

Se quest’articolo ti è stato utile seguici anche sulla pagina Facebook!

Angela David

- Sono una giovane Web & Graphic Designer, con la passione del fitness e della salute, e tutto ciò che riguarda il migliorarsi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares