PARAFFINA dannosa, ma usata quotidianamente!

Se vogliamo avere una bella pelle morbida e capelli perfetti naturalmente, occorre evitare tutti i cosmetici che contengono Paraffina!!!
Purtroppo c’è ancora molta disinformazione su quest’argomento…

La PARAFFINA nasce da una miscela di idrocarburi solidi, è ricavata dal petrolio, si presenta come una massa cerosa, biancastra, insolubile in acqua e negli acidi.

paraffina

La Paraffina è un lubrificante persistente viene utilizzata per:

1 – Attrezzi e Macchine utensili, serrature, cerniere;
2 – Protegge la gomma dei Pneumatici;
3 – Rende le parti in Legno e in cuoio impenetrabili dall’acqua;
4 – Antiadesivo per guarnizioni e chiusure;
5 – Distaccante per stampi.

La PARAFFINA NELL’ INCI è denominata come:

Paraffinum Liquidum
Mineral Oil
Vaselina
Petrolatum

La Paraffina viene utilizzata nell’industria del legno, del cemento e del cartongesso, inoltre è impiegata nell’industria dei detersivi, nell’industria della plastica, nel settore metallurgico, nelle fonderie e nella fabbricazione di esplosivi.

La cosa tragica è che è strausata anche nel settore cosmetico come agente filmante nelle creme e negli oli, anche nei prodotti per bambini, perchè dà una sensazione di pelle morbida e levigata. Ma non è vassolutamente vero, anzi ci inganna. In realtà è dannosa, ecco perchè…

La PARAFFINA LIQUIDA si ottiene dalla raffinazione del petrolio ed è stata dichiarata CANCEROGENA dalla comunità europea, ma purtroppo se viene indicata come paraffina pura, può essere inserita nei cosmetici, la Legge lo consente.

Ecco perchè molte aziende cosmetiche famose, si nascondono dietro la dicitura “Paraffina pura”. Ultimamente si sono inventati anche la Paraffina vegetale. Purtroppo la verità è ben diversa: la paraffina è una sola, di derivazione petrolchimica, cancerogena e dannosa.

Oltre ad essere fortemente inquinante per l’ambiente è anche dannosa per la pelle, non idrata la pelle in quanto non è dermocompatibile, essa forma una vera e propria barriera tra l’epidermide e l’ambiente, un film lipidico che, ostruisce i pori e, accelera il processo di invecchiamento della pelle.

Tale barriera è innaturale, composta da molecole estranee a quelle dello strato idro-lipidico della pelle. La normale traspirazione della pelle risulta ostacolata, i germi presenti restano intrappolati, provocando irritazioni e favorendo la formazione di brufoli, punti neri, pori dilatati, grani di miglio e rughe. La paraffina è il principale ingrediente comedogenico, ossia causa di impurità e imperfezioni.

Adesso vi chiederete “Ma allora perchè viene usata la Paraffina nei cosmetici?” Semplice, perchè costa poco, a differenza di oli naturali, burri vegetali e ingredienti davvero idratanti e pregiati, inoltre la paraffina essendo di derivazione petrolchimica non irrancidisce mai, è eterna, dunque permette una durata molto lunga dei cosmetici in cui è contenuta.
In commercio, purtroppo, esistono una miriade di prodotti a base di PARAFFINA con INCI PESSIMO.

 Le creme più famose in comemrcio sono prodotti ricchi di paraffina!
Povere mamme che ignare lo spalmano sul culetto dei loro bimbi. Ma soprattutto poveri bimbi, con i culetti sempre più arrossati e screpolati. E povere donne ancora ignare che lo spalmano sulle gambe che risultano sempre più secche, irritate, con brufoletti e peli incarniti.

Angela David

- Sono una giovane Web & Graphic Designer, con la passione del fitness e della salute, e tutto ciò che riguarda il migliorarsi!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares