Come preparare il gomasio a casa!


Come preparare il gomasio.








Cosa serve:
  • Semi di sesamo biologici
  • Sale marino integrale
  • Suribachi (mortaio in ceramica)
  • Surikogi (pestello in legno)

Quantità per circa 100 g di Gomasio

  • 7 cucchiai di sesamo
  • 1 cucchiaio di sale

[ il rapporto tra i due ingredienti può variare da 6 parti di sesamo e 1 di sale fino a 20 parti di sesami e 1 di sale].
Procedimento
Sciacquate i semi di sesamo in acqua fredda, scolate e asciugare bene. 
In una ciotola mescolate i semi con il sale marino, intanto preparate una teglia con carta da forno. 
Cospargete il composto sulla carta da forno in maniera uniforme. 
Infornate a 100 grani per 15 minuti, attenzione a non farlo fumare o abbrustolire, potrebbe rilasciare il sesamolo, sostanza amare e tossica.
Finito la fase di tostatura in forno, lasciare raffreddare il tutto.
Versate il comporto nel Suribachi e iniziate a frantumare i semi con il Surikogi, potete fermarvi una volta raggiunto una polvere non troppo fine e leggermente oleosa.
Il Gomasio è pronto all’uso, per conservalo consigliamo un barattolo di vetro posto in frigo, consumare entro una settimana. 
In base ai vostri gusti potete giocare sul rapporto tra quantità di semi e sale, sul processo di macinazione potete realizzare del Gomasio più granuloso o fine.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares